“Vegesaurs” la nuova serie animata sui dinosauri di Studio 100

“Vegesaurs” la nuova serie animata sui dinosauri di Studio 100

Studio 100 Media sta tornando indietro nella notte dei tempi in un’era dominata dalle creature più succose e croccanti che abbiano mai governato il pianeta: i potenti “Vegesaurs”. La serie TV animata in computer grafica (20 x 5′) è prodotta dal produttore australiano indipendente Cheeky Little per l’Australian Broadcasting Company (ABC) e France TV. Il finanziamento principale della produzione è fornito da Screen Australia, con Studio 100 come co-investitore.

Basata su un concept creato da Gary Eck e Nick O’Sullivan, la serie è rivolta ai bambini in età prescolare e la consegna è prevista per il 2022. ABC la trasmetterà in Australia con il titolo Zenzero e i Vegesaurs. Studio 100 Media è responsabile della distribuzione mondiale dei contenuti e dei diritti di licenza e merchandising.

I vegesaurs sono dinosauri a forma di frutta e verdura pronti ad affrontare e insegnare temi riconoscibili per i bambini in età prescolare come addormentarsi, condividere, fare amicizia, nutrire i pasti e giocare. Il personaggio principale Ginger, un giovane Tricarrotops (carota), e i suoi amici Vegesaur tra cui P(ea)-Rex, Cornasaurus (mais), Bananaraptor, Coconutdon, Broccolisaurus, Bokchoydactyl, Tomatodon, Appleflyrus e Potatodon, sono qui per arricchire e migliorare il immaginazione.

“È stato un viaggio meraviglioso sviluppare e produrre Vegesaurs. È una versione completamente nuova del genere dei dinosauri, piena di azione, commedia e cuore e non vediamo l’ora di presentare ai bambini le creature, le immagini e i suoni della valle di Vegesaur”, ha affermato Patrick Egerton, produttore esecutivo, Cheeky Little.

Martin Krieger, CEO di Studio 100 Media, ha aggiunto: “Abbiamo già ricevuto ottimi riscontri da vari partner ai quali ci siamo presentati Vegesaurs in anticipo. Tutti hanno adorato il modo creativo in cui le verdure sono state trasformate in creature di dinosauri e lo faranno anche i bambini di tutto il mondo. La serie offre una varietà di eccellenti opportunità per quanto riguarda la distribuzione dei contenuti e il licensing e il merchandising!”

www.studio100group.com

Vai alla fonte dell’articolo su www.animationmagazine.net