Monster Rancher – la serie animata del 2000

Monster Rancher – la serie animata del 2000

Monster Rancher, conosciuto in Giappone come Monster Farm (モンスターファーム), è una serie televisiva giapponese anime basata sulla popolare serie di giochi per videogiochi di Monster Rancher della Tecmo. La serie è stata trasmessa inizialmente su TBS in Giappone per due stagioni dal 1999 al 2000. Negli Stati Uniti, la serie è stata inizialmente trasmessa con un doppiaggio in inglese su Bohbot Kids Network, Sci-Fi Channel, Fox Family Channel e Fox Kids e su YTV in Canada. Successivamente è stata acquisita da Discotek Media nel 2013.

La storia segue un ragazzo di nome Genki Sakura, che è un giocatore chiave dei videogiochi di Monster Rancher. Dopo aver vinto un torneo organizzato dai creatori del gioco, Genki vince un CD speciale che può usare per sbloccare un mostro speciale nel suo gioco a casa. Tuttavia, dopo aver utilizzato questo disco nella sua console di gioco, si ritrova trasportato in un mondo di mostri che, proprio come nel gioco di Genki, hanno vita grazie alla scansione di dischi di pietra speciali nei templi. Lì incontra una ragazza di nome Holly e il suo amico mostro Suezo, che stanno cercando un disco di pietra contenente una leggendaria Fenice che salverà la terra dal tiranno di un malvagio sovrano di nome Moo. Nel tentativo di utilizzare il disco vinto da Genki per cercare di liberare il mostro, portano fuori un mostro diverso, che Genki chiama Mocchi. Desiderando liberare la terra dal dominio di Moo, Genki, Holly, Mocchi e Suezo partono alla ricerca della Fenice, utilizzando la Pietra Magica di Holly per guidarli nella direzione della Fenice. La Pietra Magica li porta a Golem, Tigre e Lepre, ognuno dei quali ha le sue motivazioni per unirsi al gruppo nel loro viaggio per trovare la Fenice. Si scopre che Moo è in realtà il padre mancante di Holly, che si è fuso con uno spirito malvagio dopo essere stato bandito dal suo villaggio. Determinato a separare lo spirito malvagio di Moo dal padre di Holly, il gruppo continua la ricerca della Fenice, sconfiggendo i più forti scagnozzi di Moo, i Grandi Quattro – Pixie, Gali, Lupo Grigio e Naga. Nei loro viaggi, la banda fa amicizia e aiuta molti mostri continuando la ricerca, sbloccando il maggior numero possibile di dischi misteriosi nella speranza di trovare la Fenice.

Alla fine della prima stagione, il corpo di Moo viene trovato e si fonde con il padre di Holly. Poco dopo, il corpo della Fenice viene trovato, e si scopre che i cinque mostri – Mocchi, Suezo, Golem, Tigre e Lepre – sono frammenti dell’anima della Fenice. Capendo ciò che deve essere fatto, si congedano da Genki e si fondono con il corpo della Fenice, e iniziano a combattere contro Moo. Mentre le due creature combattono, Moo si rende conto che il bene e il male sono intrinsecamente inseparabili, e che le due sono destinate a ripetere una lotta perennemente ripetuta come rappresentanti delle due forze. Le due creature sembrano morire, e Genki viene respinto nel mondo reale nell’esplosione risultante, confortato dalle visioni dei suoi amici mentre torna a casa. La seconda stagione consiste nel ritorno di Genki nel Mondo dei Mostri per riportare in vita e riunire i suoi amici, che sono stati trasformati in dischi e separati dopo la lotta con Moo. La banda deve competere in una serie di tornei contro l’esercito del Generale Durahan nel loro perseguimento per trovare il padre di Holly. La terza stagione si conclude con Genki e gli altri che combattono l’anima di Moo che ha posseduto Durahan; nei titoli di coda dell’ultimo episodio, nella versione giapponese, si scopre che sia Genki che Mocchi sono in grado di viaggiare sia nel Mondo dei Mostri che sulla Terra.

In Giappone, con il titolo Monster Farm, la serie è stata trasmessa su TBS per due stagioni; la prima stagione di 48 episodi, Il Segreto del Disco di Pietra, è andata in onda dal 17 aprile 1999 al 25 marzo 2000; la seconda stagione di 25 episodi, Il Percorso Leggendario, è andata in onda dal 1º aprile al 30 settembre 2000. La serie è stata portata negli Stati Uniti da BKN, con un doppiaggio in inglese prodotto da Ocean Studios. È stata trasmessa anche negli Stati Uniti su Sci-Fi Channel e Fox Kids e in Canada su YTV. Nel Regno Unito, la serie è stata trasmessa nello show del sabato mattina per bambini Live & Kicking, con episodi che andavano in onda anche su CBBC fino al 9 aprile 2001. Le repliche della serie sono continuate durante l’anno e all’inizio del 25 febbraio 2002. ADV Films ha acquisito i diritti video casalinghi della serie e ha pubblicato i primi dodici episodi su quattro DVD.

Nel 2012, la serie è stata disponibile in streaming su Hulu. Discotek Media ha acquisito i diritti della serie nel 2013 e l’ha pubblicata in tre cofanetti DVD con doppiaggio in inglese nel 2014 e un unico cofanetto con l’audio originale in giapponese sottotitolato e inedito il 28 luglio 2015. Discotek Media ha poi pubblicato la serie su un set di dischi Blu-ray il 29 maggio 2018. Questa serie ha avuto un grande seguito non solo in Giappone, ma anche nel resto del mondo, con i fan che apprezzano la storia coinvolgente e i personaggi appassionanti. La serie Monster Rancher è diventata un classico cult e continua ad essere amata dai fan degli anime in tutto il mondo.

Fonte: wikipedia.com

Lascia un commento