I 4 di Brema il film di animazione giapponese (anime) del 1981

I 4 di Brema il film di animazione giapponese  (anime) del 1981

I 4 di Brema (titolo originale: Bremen 4: Jigoku no naka no tenshi-tachi) è un film di animazione giapponese (anime) realizzato nel 1981 per la regia di Hiroshi Sasagawa e Osamu Tezuka. E’ uno dei tanti film di animazione che ha caratterizzato i cartoni animati degli anni 80

I titoli di coda dicono: Diretto da Osamu Tezuka, Hiroshi Sasakawa; Scritto da Osamu Tezuka, Katsuhiro Akiyama. Presumibilmente questo significa che Tezuka ha creato l’idea e lo schema di base e lo ha affidato al suo staff per lo sviluppo. Musica di Yasuo Higuchi; memorabile per la vivace marcia dei titoli di testa che diventa il tema musicale del film. 

La storia de I 4 di Brema

I 4 di Brema. La gallina Minuet, la gatta Coda, il cane Allegro e l’asino Largo

Il film di animazione I 4 di Brema è un adattamento di uno dei racconti più popolari tedeschi dei fratelli Grimm, I musicanti di Brema . Tezuka rappresenta i quattro animali (cane, gatto, asino e gallina), che vengono trasformati in quattro ragazzi hippy musicisti umani, che si oppongono a un esercito crudele e buffo simile ai nazisti. I 4 musicanti sono caratterizzati da un nome musicale (Rondo, Allegro, Coda, Largo, Lento, Adagio, Presto, Trio, Minuet) . 

Rondo l’aliena

I 4 di Brema: Rondo l’aliena

Rondo è un alieno simile a una volpe, che arriva sulla Terra con la sua astronave fiorita, atterrando nel mezzo di una foresta, forse tedesca. Usa un dispositivo di trasformazione simile ad una foglia, per trasformarsi in una bellissima donna umana (con orecchie appuntite simile ad un elfa), e gira per la foresta dicendo: “Pace!” agli animali del bosco.

Il bambino Trio e il gatto Coda

La mamma di Trio gli canta la ninna nanna – I 4 di Brema

In una casa in un piccolo villaggio ai margini della foresta vive un bambino, di nome Trio, insieme a Coda, il suo gatto domestico. Un giorno, mentre la madre di Trio gli canta una ninna nanna nel cuore della notte vengono svegliati da uno strano rumore. Lui e Coda escono per vedere cosa sia. Con loro terrore vedono dei carri armati nazisti che distruggono il villaggio. I soldati indossano elmetti simili a Storm Trooper e sono comandati dal colonnello Karl Presto (Rock). I soldati sparano anche nella foresta e Rondo cade in un fiume, apparentemente ucciso.

Incontro con l’asino Largo

I nazisti de I 4 di Brema

Il giorno successivo, Trio e Coda si dirigono verso un’autostrada dove le persone in preda al panico stanno cercando di scappare. I soldati invasori li catturano su un ponte e Presto ordina che tutti vengano uccisi. Trio e Coda sono abbastanza piccoli da schivare i proiettili e anche un asino che trainava un carro riesce a scappare. Presto ordina che Trio venga gettato dal ponte nel fiume, e Coda e l’asino di nome Largo, scappano insieme.

Gli invasori raggiungono un castello che è la casa del Conte Lento (Duca Rosso), il primo ministro. Presto (accompagnato da due pantere nere da compagnia) chiede che il paese di Lento si arrenda. Lento dice che non possono arrendersi, perché non sono in guerra, anche se riconoscono di aver subito una occupazione. Presto (che adora la musica di Wagner) dice che se Lento non firmerà una resa formale, distruggerà la capitale con un ordigno nucleare. Non appena Lento firma la resa, Presto lo fa uccidere.

L’incontro con il cane Allegro

La gallina Minuet, Il cane Allegro e la gatta Coda – I 4 di Brema

Coda e Largo arrivano in una locanda abbandonata e, mentre stanno esplorando al piano di sopra, due soldati nemici con tre cani da guardia entrano nella locanda. Uno dei cani è così vecchio e debole, che quando se ne vanno, i soldati lo abbandonano. Allegro, questo il nome del cane, si unisce a Coda e Largo. Coda vuole cercare il suo amico Trio. Poiché gli altri animali non lo conoscono, mentre Coda sa dalle ninne nanne della madre che a Trio piace la musica, propongono di trasformarsi in un gruppo musicale.

La galline Minuet

Ila gallina Minuet si unisce al gruppo

Al castello, Presto diventa il governatore militare del paese e trovando diversi manifesti per la pace, decide di organizzare una festa tranello per spiare la gente. I ballerini, i clown, ecc. Sono soldati travestiti. Ci sono feste, ma la gallina Minuet, che scopre l’inganno, scappa e si unisce ai tre. Dice che tutte le galline devono deporre almeno tre uova al giorno per le feste, o essere mangiate. Minuet è dotata di un bel canto così si unisce al trio degli altri animali. Mentre vagano, i quattro arrivano in una palude dove incontrano Rondo e la salvano, anche se possono capire dal suo odore che non è una ragazza umana. Rondo comunica telepaticamente con tutti loro. Dà a ciascuno di loro una foglia di trasformazione da indossare per diventare umani, in modo che possano diffondere il suo messaggio di pace agli umani.

I 4 di Brema diventano musicisti

I 4 di Brema diventano una rock band famosa

A Brema trovano un negozio di giocattoli e marionette gestito da Adagio (Higeoyaji) che li assume per suonare strumenti musicali. Diventano così molto popolari e famosi. Nel frattempo, Adagio mette in scena uno spettacolo di marionette sugli animali della foresta che sconfiggono un lupo invasore. I soldati di Presto lo arrestano per tradimento. I 4 musicanti di Brema decidono di marciare verso la capitale. Attirano una folla di bambini che cantano e ballano che li seguono e il loro numero continua a crescere, come nella fiaba del pifferaio magico. Nella capitale, diventano un gruppo rock molto famoso e acclamato dai fans. Tuttavia non sono felici e considerano di sciogliere la band. Un inverno Coda vede Trio fuori dal loro hotel, nelle strade gelate. Lei gli corre dietro, ma lui fugge da Black Jack, che è diventato il capo di una banda di ladri orfani di guerra. Accusa il 4 di Brema di essere opportunisti affamati di successo.

Incontro con Trio e prigione

Il Comandante Supremo Presto convoca il 4 di Brema ad una grande serata per i suoi seguaci al suo castello e offre loro di essere trasmessi nella sua stazione radio solo se supporteranno il suo regime. Coda gli chiede di trovare Trio per loro. Presto ordina ai suoi soldati di farlo, e così portano il ragazzo nel suo studio. Trio riconosce Presto come il colonnello che ha ucciso tutti sul ponte e gli ha ordinato di essere gettato nel fiume per annegare. Presto gli ordina di gettarlo in una prigione. Quando i 4 di Brema protestano, Presto ordina che vengano gettati anche loro nella stessa cella.

Trovano Adagio in una cella vicina. Adagio ammette di essere il leader della metropolitana anti-invasore, ma non c’è modo per gli umani di sfuggire alle celle dei sotterranei. Minuet rinuncia alla sua forma umana per scappare come un pollo. Depone molte uova, che le guardie carcerarie schiacciano e su cui scivolano, e così li mette fuori combattimento. Minuet porta le chiavi della cella in modo che gli altri tre più Trio e Adagio possano scappare nelle fogne del dungeon. I soldati sparano contro di loro mentre scappano in campagna. Sono trattenuti da Trio e Adagio, quindi Largo ritorna alla sua forma di asino in modo che i due umani possano cavalcarlo verso la salvezza.

Black Jack de I 4 di Brema

Coda e “la sua gallina” sono state riconquistate e restituite a Presto. Adagio prende il comando della guerriglia, con “Leader” come secondo in comando dei guerriglieri. Presto fa gettare Coda in una prigione per essere mangiata dai topi, ma si comporta come un gatto affamato e così i topi hanno paura di lei. Viene riportata da Presto, che non riesce a spararle. Ci sono i primi indizi che Presto non sia umano. Il vecchio padre di Presto (Lamp) lo visita e si congratula per il suo successo. I guerriglieri propongono di seguire a ritroso la via di fuga dalle fogne dei sotterranei per entrare nel castello di Presto; Allegro li guiderà. Presto è combattuto tra la spietatezza militare e il suo crescente amore per Coda; suo padre lo rimprovera per aver mostrato debolezza. Allegro non ricorda la loro via di fuga a ritroso; ritorna così ad essere un cane per potere fiutare la strada. Presto confessa il suo amore per Coda, ma lei lo usa per avvicinarsi abbastanza da afferrare il suo anello speciale. Presto cerca di ucciderla; ma lei si trasforma in un gatto per sfuggirgli. Un piccolo gruppo di guerriglieri si intrufola nel castello, ma Allegro come cane è troppo debole per seguirli. Coda e Minuet si riuniscono ad Allegro e Largo fuori dal castello, ma Presto manda le sue pantere nere dietro di loro. I guerriglieri all’interno del castello lasciano entrare gli altri e c’è una grande battaglia per il castello. I quattro animali e Trio scappano lungo il fiume usando un carrello come una barca, usando la musica di Wagner per sconfiggere le pantere. Presto e suo padre inseguono il carro a bordo di un futuristico ragno da guerra, ma incontrano tutti Black Jack che naviga a monte del fiume a bordo di una nave a vapore. Black Jack e Presto combattono, e viene rivelato che Black Jack è il vero figlio del vecchio Presto. Quando si rifiutò di diventare lo spietato capo militare che il vecchio Presto voleva, il vero Presto lo rinnegò e costruì un “figlio” robot per essere spietato quanto voleva. Il robot viene sconfitto e cade nel fiume arrugginendo, mentre il ragno da guerra esplode uccidendo il vero Presto.

Successivamente, privi del loro capo, gli invasori vengono sconfitti facilmente. Adagio diventa il nonno adottivo di Trio. I 4 di Brema decidono di diffondere il messaggio di pace di Rondo attraverso gli animali della Terra; vengono mostrati mentre parlano con Unico e Leo come un cucciolo. Il film si conclude con tutti gli animali della Terra uniti per a pacve nel mondo senza guerra.

Un animale mitologico che mette una foglia sulla sua testa per trasformarsi in forma umana è un’antica tradizione leggendaria giapponese. I 4 di Brema è per lo più ambientato su uno sfondo germanico dei fratelli Grimm, ma possiede anche molti elementi della mitologia giapponese.

Video del film I 4 di Brema

La sigla dei i 4 di Brema
La trasformazione di Coda e Minuet – I 4 di Brema

Articoli correlati

Tutti i cartoni animati degli anni 80

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è cartoni_anni_80.jpg

Cartoni animati Giapponesi

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è cartoni_anime_manga.jpg

Gianluigi Piludu

Autore di articoli, illustratore e grafico del sito www.cartonionline.com