“Tiny Toons Looniversity”: Il Ritorno dei pazzi Personaggi Animati su Cartoon Network

“Tiny Toons Looniversity”: Il Ritorno dei pazzi Personaggi Animati su Cartoon Network

Sembra che i nostri personaggi animati preferiti degli anni ’90 stiano per tornare in un nuovo format. “Tiny Toons Looniversity” è il reboot della serie premiata con un Emmy®, “Tiny Toon Adventures”, e debutterà il 9 settembre alle 9:00 su Cartoon Network. Gli appassionati avranno anche l’opportunità di vedere tutti i 10 episodi della prima stagione su Max a partire dall’8 settembre.

La Trama: Formazione e Amicizia nel Mondo dei Cartoni

L’ambientazione è la Acme Looniversity, una sorta di università del nonsense dove Babs, Buster, e i loro nuovi amici Hamton, Plucky e Sweetie si perfezionano nell’arte del cartone animato sotto la guida dei leggendari Looney Tunes. Qui, formano amicizie durature mentre affinano le loro abilità nell’arte dell’animazione.

Tiny Toons Looniversity

Un Cast di Voci Conoscitute e Nuove

Tra le voci del cast troviamo Eric Bauza, che interpreta Buster, Daffy e Gossamer; Ashleigh Hairston nei panni di Babs; David Errigo Jr. come Hamton J. Pig e Plucky; e Tessa Netting come Sweety. Alcuni veterani di “Tiny Toon Adventures” come Jeff Bergman, Bob Bergen, Candi Milo e Cree Summer tornano a dare voce ai personaggi di Bugs Bunny, Porky Pig, Dean Granny e Elmyra.

Dietro le Quinte

Prodotta da Amblin Television in collaborazione con Warner Bros. Animation, la serie vede il ritorno di Steven Spielberg come produttore esecutivo. Altri produttori esecutivi includono Sam Register, presidente della Warner Bros. Animation e Cartoon Network Studios, e i presidenti di Amblin Television Justin Falvey e Darryl Frank. Erin Gibson e Nate Cash agiscono come showrunner e co-produttori esecutivi.

Tiny Toons Looniversity

Dove Guardare

Dopo la loro prima su Cartoon Network, i nuovi episodi saranno disponibili per l’acquisto da rivenditori digitali il giorno successivo.

In conclusione, “Tiny Toons Looniversity” rappresenta un interessante ritorno a un classico che ha segnato l’infanzia di molti. Con nuovi episodi in arrivo ogni settimana, la serie sembra pronta a conquistare una nuova generazione di fan, oltre a rievocare bei ricordi in quelli più anziani.