Ai City, la notte dei cloni. Il film di animazione giapponese del 1986

Ai City, la notte dei cloni. Il film di animazione giapponese del 1986

Ai è una bambina apparentemente come tutte le altre, ma a non essere ordinarie sono le sue capacità ed il mondo nel quale vive. La New York del futuro è infatti dominata dall’altissima Fraud Tower, monumento inquietante e imponente al tempo stesso, simbolo della modernità, ma soprattutto l’incolumità della città e del mondo intero è messa a repentaglio dalla presenza di essere sovrannaturali, dotati di una forza mentale devastante, capaci di distruggere la materia e radere al suolo qualunque cosa al loro passaggio.

Ai City, la notte dei cloni

Ai in realtà custodisce la forza più grande, e soprattutto la capacità per far terminare l’orrore nelle strade: per questo la caccia alla bambina è spietata, e per proteggerla e preservare una speranza per il mondo, si adoperano Kei, frutto di un esperimento che gli ha regalato una forza mentale fuori dal comune, e Raiden, un investigatore privato di scarsa abilità, ma con fegato e cuore necessari per portare a compimento l’impresa. Salvando Ai, Kei e Raiden riporteranno alla luce il segreto che spiegherà cosa ha portato la Terra nelle attuali condizioni. …

Ai City, la notte dei cloni

Dati tecnici

Paese: Giappone
Anno: 1986
Dati tecnici: 86 minuti
Titolo originale: Ai City
Regia: Kôichi Mashimo
Scritto da: Shuuhou Itahashi (manga)
Sceneggiatura: Hideki Sonoda
Direttore dell’unità: Jūtarō Ōba
Musica: Shiro Sagisu
Creatore originale: Syufo Itahashi
Character Design: Chūichi Iguchi
Direttore artistico: Torao Arai
Direttore capo dell’animazione: Chūichi Iguchi
Direttore dell’animazione:
Masahiro Tanaka
Masaki Kudō
Masanori Nagashima
Nobuyoshi Habara
Yoshiaki Matsuda
Progettazione meccanica: Tomohiko Sato
Direttore del suono: Noriyoshi Matsuura
Direttore della fotografia:
Kazushi Torigoe
Yukio Sugiyama
Produttore: Hiroshi Katō
Illustrazioni dello sfondo:
Chitose Asakura
Noriko Fujimoto
Tatsuro Iseri
Tetsuo Inoue
Yasuko Miyake


Design a colori: Miyoko Kobayashi
Design: Tomohiko Sato
Hiroshi Furuhashi
Naoyuki Masaki
Yoshihiro Akahori
Animazione intermedia:
Akihisa Maeda
Jun Kagami
Kazuko Kodama
Masaki Hosoyama
Masako Hirao
Takashi Iwao
Toshihiro Kawamoto
Yūji Ikeda
Inserimento della canzone: Yuko Kusunoki
Animatori chiave:
Akemi Kobayashi
Akemi Takizawa
Akio Takami
Atsuo Tobe
Hiroshi Kawamata
Hiroyoshi Ohkawa
Hiroyuki Takagi
Kenichi Maejima
Kenichi Ohnuki
Koichi Chigira
Kōji Hasegawa
Kōji Itō
Masaki Kudō
Masayoshi Tano
Mayumi Ogura
Megumi Nojima
Michinori Shirato
Miyuki Nonaka
Nobuyoshi Habara
Osamu Tsuruyama
Osamu Yamasaki
Satoru Utsunomiya
Satoshi Saga
Shigeko Sakuma
Shigeru Kato
Shinichi Suzuki
Shinya Ohira
Shuichi Ito
Susumu Nishizawa
Takako Onishi
Toshiaki Kanbara
Yoshiaki Matsuda
Yoshimitsu Ohashi
Direttore musicale: Junji Fujita
Produttore musicale: Mareya Oishi
Fotografia:
Akio Kanazawa
Hideo Fujii
Hiroaki Matsuzawa
Hiroaki Morikawa
Hirotaka Ōkubo
Takahiro Kumagai
Tsuneo Hosoda
Yoshifumi Oozora
Pianificazione:
Masamichi Fujiwara
Yutaka Takahashi
Desk di produzione: Kenji Murakami
Responsabile di produzione: Norifumi Sato
Registrazione: Harusumi Ootsuka
Effetti sonori:
Katsumi Itō
Teruyoshi Sudo
Effetti speciali:
Nobuyuki Kanai
Satoru Hirono
Performance della canzone a tema: Yuki Ueda
Personaggi
K
Kei
K2
Raiden Yoshioka
Ai
I₂

Yi
Lai Lo Ching
Liang
Mister J
Kuu Ragua Lee
lega

Ii
S2
Rai Ro Chin
cienziato
Ryan
T
Ti
Humanoid
umanoide
Raiden
S
Aroi
Sviluppo di film: Tokyo Laboratory
Animatori intercalari:
AIC
Amico anime
Mushi Production
Casuale
Studio Cockpit
Woo Lee Produzione
Produzione musicale:
Toshiba EMI
Youmex
Produzione:
Ashi Productions
MOVIC
Toei Animation
Assistenza alla produzione:
AIC
Magic Bus
Solo per un Lite
Studio Z5
Trans Arts Co.
Studio di registrazione: Seion Studio
Produzione del suono: Gen
Titoli: Maki Production

Ai City la notte dei cloni
Ai City la notte dei cloni

Print Friendly, PDF & Email