Piatto degli organizzatori di Stoccarda sull'Inaugural OnlineFestival.ITFS.de

Piatto degli organizzatori di Stoccarda sull'Inaugural OnlineFestival.ITFS.de


Poiché festival, mercati e conferenze in tutto il mondo sono costretti a cancellare i loro incontri fisici durante la pandemia di COVID-19, il potenziale degli eventi virtuali viene esplorato come mai prima d'ora. Il Festival internazionale del film d'animazione di Stoccarda ha recentemente annunciato i suoi piani per la prima volta in assoluto OnlineFestival.ITFS.de, che si svolgerà dal 5 al 10 maggio. Rivista di animazione raggiunto con l'Amministratore Delegato artistico del festival, Ulrich Wegenast, e Dieter Krauss, Amministratore delegato commerciale dell'ente organizzativo ITFS Film- e Medienfestival, per saperne di più su questo nuovo entusiasmante capitolo per il rinomato festival tedesco.

Animag: Puoi parlarci un po 'di come stai rimodellando il festival come evento digitale quest'anno a causa delle circostanze insolite che stiamo affrontando in tutto il mondo?

Dieter Krauss: Come organizzatori culturali, noi e i nostri fornitori di servizi nel settore degli eventi, artisti, registi e creativi siamo particolarmente colpiti dalla cancellazione. Ma nonostante la cancellazione, vogliamo consentire ai nostri fan e a tutti coloro che vogliono diventare fan di partecipare a questo speciale evento culturale, di vedere film unici, di partecipare a discussioni o workshop. Dal momento che ciò non è fisicamente possibile al momento, vogliamo sollevare un nuovo formato: OnlineFestival.ITFS.de. Un formato digitale che darà a tutti coloro che rimangono a casa durante la crisi della corona in corso un feeling da festival digitale. Inoltre, vorremmo offrire ai nostri registi una piattaforma per dare visibilità ai loro risultati creativi e artistici e al pubblico in questo momento.

Ulrich Wegenast: Ci saranno dichiarazioni liberamente accessibili di registi e interviste, il programma curato Animated Music Video e nuovi eccezionali cortometraggi animati proiettati ogni giorno. E anche eventi e panel si terranno online, come streaming live e videoconferenze. GameZone presenterà giochi selezionati, giochi educativi digitali, un GameZone Talent digitale e le nomination per l'Animated Games Award Germany 2020. I fan del cinema hanno l'opportunità di guardare una selezione degli attuali film del concorso su richiesta nell'area a pagamento OnlineFestival +. Nella sezione OnlineFestival Pro, i professionisti hanno accesso alle animazioni inviate nel nostro mercato dei video animati e possono contattare i produttori. La sezione OnlineFestival Pro offre anche conferenze e videoconferenze, in particolare sulla questione di come la scena dell'animazione sta affrontando la crisi della corona.

Quali sono alcuni dei punti salienti della programmazione per gli amanti dell'animazione globale e dei talentuosi cineasti che la creano?

Wegenast: Al nostro Festival digitale ci stiamo concentrando sulle nostre competizioni ITFS e sui nostri grandi e stimolanti cineasti. OnlineFestival + ha lo scopo di dare pieno accesso al programma cinematografico: una selezione di cortometraggi del Concorso internazionale di cortometraggi, Young Animation, Tricks for Kids, Trickstar Nature e film selezionati del concorso AniMovie sono disponibili qui. Ma mostreremo tutti i film selezionati nella diversa competizione anche a ITFS 2021 sul grande schermo del cinema! Inoltre, presentiamo i cineasti in brevi video e offriamo loro una piattaforma per parlare dei loro film. Il 10 maggio assegneremo i vincitori online! Il programma completo della competizione per il 2020 sarà anche mostrato a ITFS 2021 (4-9 maggio) in alta qualità sui grandi schermi nei cinema.

Le nostre Masterclass con Benjamin Renner e altri grandi cineasti saranno disponibili in un Livestream su OnlineFestival.ITFS.de che sarà una grande opportunità per prendere parte.

Abbiamo visto molti progressi nel campo dell'AR / VR e dell'animazione. Puoi dirci come il festival sta incorporando questi progetti creativi di artisti di tutto il mondo?

Wegenast: Nella nostra sezione GameZone ITFS, presenteremo gli attuali nominati per l'Animated Games Award Germania. Questi giochi sono caratterizzati da un'estetica e un design eccezionali, che per noi sono particolarmente importanti come interfaccia tra animazione e giochi. La GameZone con i suoi giochi AR / VR e opere interattive vive di presenza fisica, di gioco e di interazione. In questi tempi solo poche persone hanno gli occhiali VR per il loro uso privato. Pertanto, gli attuali giochi VR e AR che abbiamo pianificato per GameZone non saranno disponibili per i test come al solito. Tuttavia vorremmo presentare GameZone Talents e Local Heros e creare interazione con i fan tramite livestream. Ad ogni modo, il prossimo anno VR e AR avranno un ruolo di primo piano in GameZone, quando presenteremo uno speciale programma su "Donne in giochi e animazione".

Il festival ha una grande esperienza nell'esplorazione del matrimonio tra gioco e animazione. Cos'altro possiamo aspettarci dalla GameZone 2020?

Krauss: GameZone come il parco giochi digitale di ITFS è dedicato a vari formati – dai giochi indie alle installazioni VR agli inceppamenti dei giochi – quest'anno sono stati programmati oltre 50 giochi e installazioni VR. Ma c'è, in un momento come questo, un'altra sezione importante su cui ci stiamo concentrando: Giochi ed educazione. I bambini e gli adolescenti tedeschi e anche quelli di altri paesi del mondo dovevano imparare a casa, mentre le scuole erano chiuse durante la crisi della corona. Questa è un'enorme opportunità per l'industria dei giochi e dell'animazione di spingere la digitalizzazione nei sistemi scolastici e c'è un enorme potenziale per i giochi digitali nell'area della scuola e dell'educazione extracurricolare. Come piattaforma digitale abbiamo a che fare con le interfacce tra giochi digitali e pedagogia sotto la voce di programma "Edutain Me" per oltre cinque anni. Le discussioni tenute presso ITFS esplorano i ruoli che l'animazione e i giochi per computer possono svolgere nella presentazione e nella comunicazione dei contenuti in un contesto educativo oltre che extracurricolare. Al nostro Festival digitale avremo live streaming e panel su questo argomento, che sarà molto interessante ed eccitante.

Quali sono i tuoi consigli personali per coloro che stanno vivendo questo nuovo evento?

Krauss: Prova come si sente un festival online come questo e fatti coinvolgere in nuove esperienze in questo mondo digitale. Sicuramente, questa è la prima e grande opportunità per tutti coloro che non hanno mai voluto fare il (lungo) viaggio verso il nostro ITFS per testare quanto sia eccitante, vario, artisticamente diverso, ecc. Il mondo internazionale dell'animazione. Questo spettro non può essere visto al di fuori dell'ITFS in Germania! Quest'anno, ITFS arriva alle persone semplicemente e direttamente!

Wegenast: Per noi, il nuovo formato digitale sarà una nuova esperienza come per i nostri ospiti e spettatori. In effetti, abbiamo già avuto molte attività online – come la Biblioteca di animazione online con oltre 15.000 film disponibili per lo streaming – ma con il nuovo formato raggiungeremo un nuovo livello di digitalizzazione. Avremo un sacco di dichiarazioni video e interviste dal vivo in modo che pensiamo che il pubblico entrerà in contatto con i produttori in un modo molto intenso. Al nostro livestream con discorsi, moderazioni e contenuti di animazione creeremo una sorta di atmosfera da festival. Siamo anche convinti che raggiungeremo i nuovi gruppi target tramite il nostro OnlineFestival. E rappresentiamo ancora la diversità e il potere dell'animazione. Stiamo ancora sviluppando il nuovo formato digitale e sono sicuro che insieme ai produttori creeremo nuovi contenuti più interattivi.

I curatori di eventi passano attraverso centinaia di titoli di animazione ogni anno. Quali sono alcune delle tendenze più importanti che hai notato quest'anno?

Wegenast: Abbiamo circa 2.000 proposte che vengono selezionate e giudicate dai nostri comitati di preselezione. Dal punto di vista del contenuto, vediamo molti film che affrontano l'attuale situazione (politica). Molti film trattano argomenti come i diritti delle donne. In generale, la maggior parte dei film mostra visioni oscure del futuro. Quando si tratta di estetica e tecniche, vediamo una grande varietà di stili e metodi di produzione! In effetti, vediamo anche un forte impatto delle grandi piattaforme come Netflix e Amazon, ma in modo positivo, per quanto riguarda gli argomenti per adulti e l'approccio artistico. Serie animate come disfatto non sarebbe stato realizzato dalle normali stazioni televisive perché sono troppo radicali e troppo innovativi. Hisko Huelsing, direttore di disfatto, aveva programmato di venire a Stoccarda quest'anno. Abbiamo presentato i suoi cortometraggi come Yunkard ai festival precedenti, e vediamo uno stretto legame tra cortometraggi di alta qualità e interessanti serie di animazione. A causa della crisi della corona, Hisko non arriverà a Stoccarda, ma stiamo lavorando a una masterclass online!

Per curare il festival, devi aver contattato numerosi animatori e innovatori in tutto il mondo. Come stanno affrontando tutti i problemi di rimanere a casa e affrontare la pandemia di coronavirus?

Wegenast: Molti animatori e artisti usano la loro creatività per affrontare le sfide della situazione attuale. Affrontano la crisi e i suoi molteplici, a volte oppressivi, a volte assurdi effetti sulla vita quotidiana in modo umoristico e critico e / o focalizzano la loro energia creativa su nuovi progetti. Per la maggior parte delle persone creative è molto importante rimanere in contatto e scambiarsi (usando i social media), sia in modo personale o ottenere feedback per il proprio lavoro artistico. La risposta alla cancellazione dei festival è completamente comprensibile ed è elogiata come molto responsabile. Pertanto, anche l'offerta di festival online viene valutata positivamente, anche se quasi tutti sono consapevoli che l'incontro personale, lo scambio diretto e il contatto umano sono gravemente persi.

OnlineFestival.ITFS.de si terrà dal 5 al 10 maggio. L'evento digitale offre una sezione di streaming cinematografico gratuita e film su concorso (OnlineFestival +, 9,99 €) e OnlineFestival Pro per masterclass, mercato e altro (19,99 €, include OnlineFestival +),

OnlineFestival.ITFS.de



Vai alla fonte dell’articolo